Pensionata di 80 anni aggredita e rapinata

E’ accaduto a Rubiera. L’anziana è stata derubata di 400 euro da due sconosciuti

Una pensionata 80enne reggiana è stata rapinata in pieno giorno da due malviventi a Rubiera. Secondo quanto ha denunciato la donna ai carabinieri, era uscita di casa per raggiungere la vicina legnaia dove è stata aggredita da due sconosciuti che l’hanno gettata a terra, l’hanno immobilizzata e le hanno rapinato la somma di 400 euro che aveva nella borsa. E mentre uno dei due malviventi teneva bloccata la vittima, l’altro complice ha raggiunto la sua abitazione rubando alcuni monili in oro. Subito dopo la rapina, la pensionata ha chiamato i carabinieri ma al loro arrivo dei malviventi non c’erano piùtracce. La pensionata non ha comunque subito lesioni.

Total
0
Condivisioni
Prec.
MediopantanoGli Industriali: la stazione Tav sta arrivando, ma le infrastrutture?

MediopantanoGli Industriali: la stazione Tav sta arrivando, ma le infrastrutture?

Le opere necessarie per lo sviluppo dell'Area nord sono in ritardo

Succ.
Argentina on the road: l’anima di Cordoba

Argentina on the road: l’anima di Cordoba

Argentina on the road: l'anima di Cordoba

You May Also Like
Total
0
Condividi