Vino e pasticceria: kermesse del Gusto ad Artimino

La manifestazione “Salotti del gusto” il 25 e 26 aprile si svolgerà ad Artimino, a Villa La Ferdinanda con 100 tavoli di degustazione e d'assaggio. Il presidente della Provincia Lamberto Gestri insieme all'assessore di Carmignano Fabrizio Buricchi hanno ospitato a palazzo Buonamici la presentazione dell'evento, di cui sono stati protagonisti Raffaella Corsi Bernini, manager e organizzatrice della manifestazione e Max Viggiani di RTL 102,5, speaker ufficiale della manifestazione.
Presente anche la pattuglia pratese in vetrina a “Salotti del Gusto”. Realmo Cavalieri per il Consorzio di tutela dei vini di Carmignano, Elisabetta Pandolfini per il Biscottificio Mattei, Paolo Sacchetti per la pasticceria Nuovo Mondo e Luca Mannori per la pasticceria Mannori (ad Artimino ci saranno anche il Forno Steno e il Salumificio Mannori).

“E' un'iniziativa prestigiosa che rende merito ai suggestivi spazi della villa e al valore del paesaggio toscano che circonda Carmignano – hanno detto subito Gestri e Buricchi – Siamo alla vigilia dell'anniversario dei 300 anni dal riconoscimento di Carmignano del Granduca Cosimo III de’Medici (nel 1716) come una delle 4 zone a vocazione viticola del Granducato di Toscana e a poche settimane della cerimonia per l'apposizione della targa "Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità" al sito della villa medicea "La Ferdinanda", cerimonia prevista per l'11 maggio.  Non avremmo potuto pensare a niente di meglio per aprire questo percorso della due giorni dedicata ai prodotti d'eccellenza anche del nostro territorio”.

Raffaella Corsi ha poi sintetizzato la filosofia che sorregge il complesso castello dell'evento nazionale, che ha numeri di tutto rispetto, oltre ai 100 tavoli di degustazione, 400 etichette nazionali, 25 salotti/laboratorio, grandi chef, salotto letterario, spazio benessere con prodotti a base di  olio extra vergine e latte e anche uno spazio bambini. “Il salotto per noi sarà un luogo suggestivo e accogliente dove il pubblico incontra gli operatori con una modalità più intima e attenta rispetto alla tradizionale fiera – ha spiegato la manager – Vogliamo creare momenti di conoscenza e approfondimento e scambi di idee tra produttori che spesso aiutano gli stessi prodotti a crescere e tra-sformarsi”.
Venerdì 25 aprile “Salotti del Gusto” sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 20, sabato 26 aprile dalle 10 alle 22. I biglietti (20 euro per l'ingresso) sono disponibili a Prato anche presso la pasticceria Nuovo Mondo, a Firenze all'Antica bottega del pane.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Veni, vidi, Vinci: un giovane avvocato per fare risorgere la Lega

Veni, vidi, Vinci: un giovane avvocato per fare risorgere la Lega

Il candidato sindaco del Carroccio aspetta il segretario nazionale Matteo

Succ.
Leoni si nasce, civici si diventa: “La politica non ci cambierà”

Leoni si nasce, civici si diventa: “La politica non ci cambierà”

Dalle battaglie su Facebook alla lista in appoggio al candidato Pd Luca Vecchi:

You May Also Like
Total
0
Condividi