Tennis Club Prato: in finale la squadra femminile, ko la maschile

Prato – Al Tennis Club Prato si sperava di portare le due squadre, quella femminile e quella maschile alla finale scudetto a squadre della serie A1, in programma da venerdì a domenica prossimi al Palaterme di Montecatini. La squadra femminile c’è riuscita (battendo la Stampa Sporting Torino) ed a Montecatini incontrerà il T.C. Genova che ha superato in semifinale il Tennis Club Cagliari.

“Sono contenta e fiduciosa sulle nostre tenniste – ha detto la capitano Mel – perchè sono approdate alla finale scudetto offrendo ottime prestazioni. Siamo pronte per batterci al limite delle nostre risorse a Montecatini”. Purtroppo per il clan pratese la squadra maschile ieri è stata inaspettatamente sconfitta dal Park Genova. Sembrava ormai sicura la qualificazione alla finale scudetto in quanto il C.T. Prato affrontava ieri la squadra genovese con il vantaggio di 4 a 2 conquistato nella partita d’andata delle semifinali.

Invece ieri, evidentemente in una giornata no dei tennisti pratesi, il Park Genova ha vinto per 5 a 1 ed è stata la squadra ligure ad accedere alla finale scudetto. Disastrosi per i pratesi i risultati dei primi due singolari.  Il ligure Nielsen batteva Iacopo Stefanini e l’altro genovese Mager aveva la meglio su Matteo Trevisan.  Ed anche nel terzo singolare il ligure Giannessi batteva 6-1; 6-4 Mertl. A questo punto il giovane pratese Lorenzo Sonego si aggiudicava il match contro Andrea Arnalboldi per 6-3; 4-6; 6-3.

Quindi tutto veniva rimandato ai doppi. Giannessi-Nielsen superava il tandem pratese Sonego-Mertl 6-3; 6-1; mentre l’altra coppia ligure Arnaboldi-Mager aveva ragione di quella Stefanini-Trevisan 6-3; 7-6 e dava così al Park Genova il punto per guadagnare la finale di Montecatini. La squadra genovese a Montecatini affronterà il T.C. Italia di Forte dei Marmi.

“Peccato perché potevamo portare le due squadre alla finale di Montecatini – ha detto Franco Mazzoni, direttore sportivo del C.T. Prato – ma dobbiamo accettare il verdetto del campo ed a Montecatini saremo presenti solo con la squadra femminile. Un plauso anche alla formazione maschile che ha lottato fino all’ultimo per guadagnare al finale”.

—————————–

 

 

 

Total
0
Condivisioni
Prec.
Popolare Vicenza: si dimette l’ad Francesco Iorio

Popolare Vicenza: si dimette l’ad Francesco Iorio

Firenze –  Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Vicenza

Succ.
Publiacqua, nuovo sciopero: “A rischio salute e sicurezza dei lavoratori”

Publiacqua, nuovo sciopero: “A rischio salute e sicurezza dei lavoratori”

Firenze – I lavoratori di Publiacqua preannunciano un nuovo sciopero:

You May Also Like
Total
0
Condividi