Scheletrico e rinchiuso in gabbia, guardie Enpa salvano un cane

Firenze – Era dentro un gabbiotto, ridotto a pelle e ossa, senza cibo ne’ acqua. Si tratta di un chow chow trovato esposto alle intemperie . Nel gabbiotto se ne stava non solo rinchiuso, ma anche legato con una catena al collo. Lo hanno trovato le guardie zoologiche dell’Enpa fuori da una ditta di confezioni, di proprietà di alcuni cittadini cinesi, al Macrolotto a Prato. L’Enpa è intervenuta su richiesta della polizia municipale dopo la segnalazione di un cittadino. Le indagini per verificare la legale detenzione dell’animale nonché la provenienza e gli accertamenti amministrativi del caso sono ancora in corso. Del fatto è stata informata la procura di Prato che potrà procedere per abbandono e maltrattamento di animali nei confronti del proprietario.

Foto di repèertorio

Total
0
Condivisioni
Prec.
Rogo Firenze, muore un uomo, grave la moglie

Rogo Firenze, muore un uomo, grave la moglie

Firenze – E’ ancora in prognosi riservata all’ospedale di

Succ.
Portano borsa piena di soldi per i finanzieri, arrestati

Portano borsa piena di soldi per i finanzieri, arrestati

Firenze – Un tentativo di corruzione finito male

You May Also Like
Total
0
Condividi