Romagna Toscana, commemorato l’Eccidio della Fornace

Eccidio della fornace Meldola Daniele Valbonesi

Meldola –  È stato ricordato, stamattina 26 agosto, uno degli eccidi che funestarono la Romagna Toscana nel terribile, ultimo periodo dell’occupazione nazifascista.

Conosciuto con il nome dell’Eccidio della Fornace, l’episodio si inserisce nella sanguinosa scia di sangue e violenza che accompagnò la ritirata delle truppe naziste accompagnate  dai sodali fascisti repubblichini.

Il 20 agosto 1944 a seguito di alcune azioni da parte dei partigiani della zona, truppe naziste rastrellarono 180 persone a Pieve di Rivoschio, fra braccianti, contadini, gente del posto. Furono tutti portati a Meldola e rinchiusi in uno stanzone accanto alla Fornace. Il giorno dopo, il 21 agosto, furono prelevati 18 uomini, fra i 17 e gli 82 anni, furono costretti a scavare qualche fossa, e furono fucilati e lì sotterrati.

Davanti al cippo che ricorda la vicenda, stamattina si è tenuta una cerimonia di commemorazione cui hanno partecipato i sindaci dei paesi da cui provenivano le vittime (2 di Santa Sofia, 8 del comune di Sarsina e 8 del comune di Civitella) fra cui Daniele Valbonesi, primo cittadino di Santa Sofia.

La cerimonia, promossa dal Comune di Meldola, dall’Anpi sezione di Meldola e dallo Spi Cgil Forlì, ha visto la partecipazione di Paola Borghesi, presidente della Sezione Anpi di Meldola, del sindaco di Meldola Roberto Cavallucci, di Gianfranco Miro Gori, presidente del Comitato Provinciale Anpi Forlì Cesena e di don Enrico Casadio, parroco di Meldola. Nel corso dell’evento, sono stati ricordati anche don Pietro Tonelli e padre Vicinio Zanelli, uccisi a Pieve di Rivoschio sempre il  21 agosto 1944.

Total
0
Condivisioni
Prec.
A Marassi è apparsa la nuova, a Vienna è tornata la vecchia Fiorentina

A Marassi è apparsa la nuova, a Vienna è tornata la vecchia Fiorentina

Firenze – Domenica a Genova si è vista una nuova Fiorentina

Succ.
Proteste a Coviolo: ”Troppo caos e baccano a Villa Levi”

Proteste a Coviolo: ”Troppo caos e baccano a Villa Levi”

Un paio di anni fa Villa Levi si era piazzata al 36esimo posto a livello

You May Also Like
Total
0
Condividi