Presa a pugni in testa per strapparle la borsa, resiste all’attacco

Firenze – Un tentativo violento di scippo è stato messo in atto ieri nel pomeriggio in via dell’Osteria a Firenze, ai danni di una signora di 47 anni che stava entrando in compagnia del marito nell’androne del suo palazzo. La donna è stata accostata da un uomo che ha cercato di strapparle la borsa e per vincere la sua resistenza le ha sferrato dei pugni in testa. Il marito è accorso in suo aiuto e la donna dal canto suo non ha mollato, nonostante le botte. Il rapinatore ha allora lasciato la presa, fuggendo su uno scooter guidato da un complice. La signora è stata medicato poi sul osto dal 118, che ha riscontrato delle contusioni. Sulla vicenda sono scattate le indagini della polizia.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Ambulanti: “Abbandonati da Governo e Regione Toscana”

Ambulanti: “Abbandonati da Governo e Regione Toscana”

Firenze – Un tricolore lungo 50mt e bandiere italiane per richiamare

Succ.
Grandi film, docu e sitcom: il coronavirus scatena il cinema

Grandi film, docu e sitcom: il coronavirus scatena il cinema

Parigi – Le epidemie del passato hanno lasciato tracce letterarie

You May Also Like
Total
0
Condividi