Perdita di gas, distrutta chiesa

Vicopisano – Una bombola difettosa è l’ipotesi più probabile. Ieri sera,  a San Giovanni alla Vena, nella chiesa oratorio del Castellare, nel comune di Vicopisano, una fuga di gas ha provocato l’esplosione che ha di fatto distrutto l’oratorio. E il bilancio è stato lieve (una persona leggermente ferita) grazie alla prontezza di riflessi di un ragazzo, del comitato di Castellare, che avvertendo l’odore di gas ha avvertito i presenti che si sono allontanati. Infatti, in quel momento, i volontari del comitato stavano preparando la festa paesana in programma il sei maggio. I ragazzi che si trovavano a cena sul retro della chiesa sono stati fatti allontanare, fortunatamente in tempo. L’incidente si è verificato verso le 21 di ieri sera, nei pressi della chiesa. Sono intervenuti gli operatori del  118, vigili del fuoco e carabinieri. 

Total
0
Condivisioni
Prec.
Il Mediterraneo a Prato: la marcia della speranza dei profughi siriani

Il Mediterraneo a Prato: la marcia della speranza dei profughi siriani

Prato – Al via  ” Mediterraneo Down Town ” la prima edizione

Succ.
Firenze e tassa di soggiorno, due milioni in più nelle casse del Comune

Firenze e tassa di soggiorno, due milioni in più nelle casse del Comune

Firenze – La tassa di soggiorno per Firenze vale due milioni di euro in

You May Also Like
Total
0
Condividi