Non si ferma a Polizia e si nasconde in parcheggio

La Polizia provinciale mentre stava effettuando dei normali controlli alla circolazione  ha intimato l'alt a un'auto che procedeva in direzione Lucca. L'auto prima ha rallentato e poi ha improvvisamente accelerato, procedendo a tutta velocita' . La pattuglia della Polizia provinciale si e' lanciata all'inseguimento del fuggitivo che ha tentato di nascondersi in un parcheggio. Alla fine il giovane e'stato bloccato e identificato: gli agenti hanno così scoperto che gli era stata sospesa la patente per detenzione di stupefacenti lo scorso marzo e, per ben due volte, non era stato giudicato idoneo alla guida. L'uomo rischia una multa di 9mila euro, il fermo dell'auto per tre mesi e la revoca della patente.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Il raidVandali allagano palazzo Santa Maria: danni ingenti

Il raidVandali allagano palazzo Santa Maria: danni ingenti

L'acqua è filtrata dal soffitto allagando l'ufficio Tributi e la farmacia

Succ.
Iren: se arriva il signor Rossi

Iren: se arriva il signor Rossi

L'uomo divenuto famoso per avere detto di no a una mazzetta

You May Also Like
Total
0
Condividi