Incentivi e credito per nuove imprese

E' online  da oggi il bando "Linea Credito Nuova Impresa” che punta a sostenere e a favorire lo sviluppo del tessuto produttivo della provincia di Lucca, attraverso la valorizzazione delle risorse umane e interventi di aiuto per la nascita di imprese dotate di buone prospettive di consolidamento. Destinatari del bando sono inattivi, inoccupati, disoccupati, soggetti in mobilità, immigrati, lavoratori in cassa integrazione, purché iscritti nelle liste anagrafiche dei Centri per l’impiego della Provincia di Lucca di cui al D.lgs 181/2000 e successive modifiche. Il budget finanziario del bando è di 100 mila euro assegnati al asse II "Occupabilità" del Fse.  La particolarità del bando, messo a punto dal servizio istruzione, formazione, lavoro della Provincia, è rappresentata dall’abbinamento del percorso integrato per l’avvio di un’azienda, con la possibilità di ottenere finanziamenti che si basino non sulle garanzie personali per l’accesso al credito, bensì sulle potenzialità del progetto imprenditoriale. Si tratta di incentivi, strumenti di sostegno e agevolazioni rivolti alle nuove imprese del territorio provinciale, per coloro che intendono intraprendere un’attività professionale di lavoro autonomo, anche in forma associata.
Accesso al credito agevolato. Il progetto riguarda l’avvio di impresa e prevede una consulenza che spazia dalla compilazione del business plan, all’accesso al credito – tramite la Cassa di Risparmio di Lucca-Pisa-Livorno Gruppo Banco Popolare – senza la richiesta di garanzie personali o del nucleo familiare, fino ad un massimo di 25mila euro, mentre la Provincia metterà a disposizione un contributo per il rimborso delle spese sostenute nella fase di start up che copre esborsi fino a 5mila euro.
Info su www.luccalavoro.it

Gli obiettivi del bando pubblico sono stati illustrati nel corso del seminario “Fare impresa – intraprendere nel territorio della provincia di Lucca: nuovi strumenti, modelli e prospettive” organizzato dall’amministrazione provinciale durante il quale è stata fornita ai partecipanti una panoramica degli interventi esistenti ai vari livelli (provinciali, regionali e nazionali), in particolare sulle opportunità del finanziamento agevolato, spesso frammentate in canali poco conosciuti dai non addetti ai lavori.

 

Total
0
Condivisioni
Prec.
Prova di forzaBrunner suona la sveglia e la Trenk espugna Biella 65-72

Prova di forzaBrunner suona la sveglia e la Trenk espugna Biella 65-72

I biancorossi giocano un primo tempo perfetto, si addormentano nel terzo quarto

Succ.
Simone Montermini: al mare per Monti

Simone Montermini: al mare per Monti

I manifesti che non vedrete mai affissi

You May Also Like
Total
0
Condividi