Il ritorno del Lando…il leader tute-blu al 1° maggio reggiano

Al 1 maggio reggiano sarà Maurizio Landini la guest star sindacale. Nuova sfida al governo Renzi sui temi caldi dell’occupazione, della contrattazione e della pensione

landini-renzi-614727Era da circa un anno che mancava dai palchi reggiani e il prossimo 1 maggio si prenderà la sua bella rivincita nella città che lo ha lanciato partecipando per la prima volta da segretario nazionale delle tute-blu ad una festa del lavoro reggiana.

Maurizio Landini sarà la guest-star sindacale il 1 maggio 2016 a Reggio Emilia. Slogan della manifestazione “Più valore al lavoro, contrattazione, occupazione e pensioni” indetta dalla triplice Cgil, Cisl e Uil con corteo dalle 15.00 e interventi alle 16.00 in piazza Martiri 7 luglio. Alle 17.00 concertone finale di James Senese & Napoli Centrale.

In un momento in cui, denunciano i sindacati, la politica e gli industriali cercano assieme di “snaturare il modello contrattuale”, Landini tornerà a lanciare la sfida al Governo Renzi sui numeri di una presunta ripresa e reale disoccupazione che non lasciano intravvedere la luce in fondo al tunnel di una crisi. D’altronde i numeri forniti dall’Ufficio studi della Camera del Lavoro di via Roma parlano di una situazione stagnante, perfino peggiore dei primi mesi 2015, colpiti soprattutto i giovani e le donne.

risatinaOltre alla manifestazione di Reggio Emilia, altre iniziative del 1 maggio si terranno a Castelnovo Monti, Succiso, Correggio (presente la segretaria generale aggiunta Cisl Emilia Centrale Margherita Salvioli), S.Polo ed Albinea.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Meningite: in arrivo 10 milioni dal governo

Meningite: in arrivo 10 milioni dal governo

Firenze – Sono in arrivo i 10 milioni promessi dal ministro Lorenzin per

Succ.
Le Province vivono: chiuso il bilancio con quasi 5 milioni di utile

Le Province vivono: chiuso il bilancio con quasi 5 milioni di utile

Il Consiglio provinciale ha approvato il Bilancio consuntivo 2015 della

You May Also Like
Total
0
Condividi