Il pilone della Capitolina muore travolto da un’auto pirata

Aveva giocato ieri contro la formazione fiorentina dll'Aeroporto per il campionato di serie A di rugby contribuendo alla vittoria della sua squadra, che è in testa alla classifica,  per 60 a 0. Poche ore dopo, durante la notte, Brendan Lynch, 26 anni, pilone irlandese  della Unione Rugby Capitolina, mentre era in sella a uno scooter, sul raccordo anulare, è stato travolto e ucciso da un'auto pirata che è fuggita senza fermarsi e a cui la polizia sta dando la caccia.

Foto: onrugby.it

Total
0
Condivisioni
Prec.
Esplode la rabbiaTour elettorale di Monti nelle zone terremotate: piovono uova

Esplode la rabbiaTour elettorale di Monti nelle zone terremotate: piovono uova

Feirto ad un occhio il sindaco di Camposanto Antonella Baldini

Succ.
Champions’ Camp, nuova stagione al via

Champions’ Camp, nuova stagione al via

Riaprono le iscrizioni per i campi estivi dedicati a bambini e ragazzi: tante le

You May Also Like
Total
0
Condividi