Il centro giovani di Montemurlo intitolato a David Sassoli

Montemurlo – A Montemurlo l’intitolazione del Centro Giovani di piazza Don Milani a David Sassoli, politico, presidente del parlamento europeo e giornalista. Una cerimonia a cui hanno partecipato oltre al sindaco Simone Calamai, la zia pratese di David Sassoli, Maria Cristina Ghelardi, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, la consigliera regionale Ilaria Bugetti, il sindaco di Prato, Matteo Biffoni, di Montale Ferdinando Betti, la vice presidente della provincia Federica Palanghi, il vice sindaco e assessore alla cultura di Montemurlo Giuseppe Forastiero e tante associazioni del territorio che hanno testimoniato con la loro presenza l’importanza dell’iniziativa.

A deliberare l’intitolazione è stata la giunta comunale in una seduta svoltasi a febbraio con cui  il Comune ha proceduto oggi con l’apposizione di una targa. Un omaggio a un uomo che ha creduto con forza in un’Europa inclusiva e solidale, un’Europa delle opportunità vicina ai giovani: “La scomparsa di David Sassoli ci ha colpito profondamente e come amministrazione comunale abbiamo ritenuto importante dedicare all’ex presidente del Parlamento europeo un luogo importante per la nostra comunità come il Centro Giovani, che fino ad oggi non riportava alcuna intitolazione”, ha detto il sindaco Simone Calamai, che poi ha aggiunto: “Una giornata importante intitolare  a David Sassoli il Centro Giovani. Un tributo a questo straordinario uomo politico, un riconoscimento che merita per il suo impegno a favore di un’Europa di pace e di inclusione”.

Al ricordo dell’amministrazione comunale su David Sassoli ha fatto seguito l’incontro con il giornalista del Tg1 Mario De Pizzo che ha presentato  il suo libro “L’America per noi”, intervistato dal direttore di Tv Prato, Gianni Rossi per parlare della storia della relazione tra l’Italia e l’alleato statunitense. Alle volte presenza ingombrante per il nostro Paese, altre strategica per preziosi successi. Un’amicizia che attende di scoprire i suoi nuovi equilibri di potere, in un futuro nel quale l’Occidente dovrà dimostrare una volta per tutte la propria capacità di fare fronte comune.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Macello Makariv, Luiza Rozova, una delle figlie di Putin: “mio padre è così pazzo da aver dichiarato guerra al mondo”

Macello Makariv, Luiza Rozova, una delle figlie di Putin: “mio padre è così pazzo da aver dichiarato guerra al mondo”

Altre centinaia di corpi scoperti a Makariv, regione di Kiev, alcuni

Succ.
La lezione di Padre Balducci contro la guerra e l’egoismo nazionale

La lezione di Padre Balducci contro la guerra e l’egoismo nazionale

Firenze – I grandi pensatori, i maestri ai quali ci si rivolge per trovare

You May Also Like
Total
0
Condividi