Guardalinee salva la vita a un tifoso

Gesto eroico, pur normale, per un medico. Peraltro specializzando in anestesia e rianimazione all'Università di Pisa nel Dipartimento di patologia chirurgica e dell'area critica. L'anormalità, se così si può dire ma provvidenziale per uno spettatore alla gara dell'Eccellenza girone B di San Giovanni Valdarno fra la squadra locale della Sangio e la Sestese, consiste nel fatto che il salvatore della patria è l'assistente dell'arbitro di turno. Per la precisione, il secondo assistente, operante in Gradinata, dalla parte opposta dello stadio Virgilio Fedini della Tribuna d'onore dove si trovava la persona colta da malore appena terminata la partita. Peraltro, un collega del guardalinee, il pisano Francesco Corcione, che coadiuvava l'arbitro Giovanni Cascone di Siena col primo assistente, operante nel lato Tribuna Centrale, Francesco Mecacci, anch'egli senese. Infatti, il soccorso è, in città, il popolare "Bettega". Abitante nella vicina Faella nel comune di Piandiscò, soccorso in Tribuna Numerata, che abitualmente collabora con la SanGiovanniValdarno nel settore giovanile. Facendo, lui stesso, il guardalinee in categorie dove non è prevista la terna ufficiale ma solo un direttore di gara, coadiuvato da sportivi di ambo le parti in incontri di formazioni in tornei minori. La persona stava assistendo alla partita e, proprio mentre stava alzandosi per raggiungere l'uscita, nel settore che occupava anche la dirigenza locale, è stata colta da malore. Nell'impianto era presente il fibrillatore ma è stato più lesto il dottor Corcione che si portava fra il pubblico che sciamava nell'immediato dopopartita, praticando, a quanto è dato sapere da fonti ufficiali, una specifica manovra per scongiurare il peggio. Dando il tempo necessario per il successivo trasporto del malato al Pronto Soccorso del Santa Maria alla Gruccia, distante tre chilometri dalla città. Dopo pochi minuti, soccorritori e fonti di ordine pubblico in servizio sul terreno di gioco, in piazza Palermo, hanno assicurato i presenti sulle migliorate condizioni fisiche dello spettatore, dopo esser stato provvisoriamente stabilizzato. Salvato da un collega. Uno sportivo, un medico, un Uomo.

Mauro Bernini

Total
0
Condivisioni
Prec.
Spese folli delle Regioni: interviene il Governo

Spese folli delle Regioni: interviene il Governo

Il premier Matteo Renzi si appresta a riordinare competenze e spese delle

Succ.
Il caso Corradini in consiglio; il Tar dà ragione a Ferrari

Il caso Corradini in consiglio; il Tar dà ragione a Ferrari

Ferrari legge in Consiglio le motivazioni della cacciata di Corradini

You May Also Like
Total
0
Condividi