Giorno del Ricordo, depositata corona di alloro al cimitero di Trespiano

Firenze – La città ha celebrato il “Giorno del Ricordo”: questa mattina, 10 febbraio) l’assessora alla cultura della memoria Maria Federica Giuliani ha deposto una corona d’alloro al cippo del cimitero di Trespiano che ricorda le vittime delle foibe. Era presente il vicepresidente del consiglio comunale Emanuele Cocollini.

“Non possiamo dimenticare le tante vittime innocenti e il dramma dei nostri connazionali spogliati di tutto e costretti a lasciare le proprie terre e le proprie case – ha detto l’assessora Giuliani – abbiamo reso omaggio ai profughi giuliani e dalmati che negli anni Cinquanta e Sessanta vissero il dramma dell’esilio e che arrivarono anche qui, a Firenze. La nostra città fece la sua parte e ne accolse 1692”.

“Questa tragedia è stata a lungo dimenticata – ha aggiunto – una legge ha giustamente istituito questo giorno per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. “La memoria è un dovere – ha concluso l’assessora Giuliani – un dovere da adempiere con obiettività, per preservare la verità storica del nostro passato”.
L’assessora Giuliani ha anche partecipato alla seduta solenne del Consiglio regionale

Total
0
Condivisioni
Prec.
Sanremo cosa?

Sanremo cosa?

Succ.
Piazzale del Re, il pino caduto era stato sottoposto ai controlli

Piazzale del Re, il pino caduto era stato sottoposto ai controlli

Firenze – La Direzione Ambiente sta provvedendo alla ripulitura dell’area

You May Also Like
Total
0
Condividi