Fattori: “Sulla pelle dei pazienti non si fa campagna elettorale”

Firenze – “Comprendiamo che a forza di lanciare un bonus al giorno e in preda agli annunci elettorali Rossi possa averci preso la mano ma sulla pelle dei cittadini e in particolare di migliaia di malati non si scherza né in campagna elettorale né mai”: così il candidato alla Presidenza della Toscana per Sì Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori in merito all’annuncio della Regione Toscana sulla disponibilita’ del farmaci per l’epatite C a tutti i pazienti con i nuovi farmaci.

“A preoccuparci è il giustificato allarme lanciato ieri dal Direttore Generale dell’AIFA, Luca Pani, sia sulle cifre lanciate da Rossi che sulla legittimità del provvedimento.  E soprattutto siamo ancora più preoccupati – aggiunge Fattori –  dopo le dichiarazioni di oggi  del Direttore generale Programmazione del ministero della  Salute Renato Botti che ha di fatto bocciato la ‘ricetta elettorale’ di Rossi affermando  di non credere che la soluzione sia  quella della Toscana. E definendolo  uno strappo dettato dal momento. Quello che è certo è che occorre chiarezza e certezza. Elementi vitali per i pazienti, le loro speranze e il loro futuro. Passata la campagna elettorale  – conclude Fattori – chiederemo la convocazione di un tavolo con tutti i soggetti coinvolti, con al centro una verifica puntale della fattibilità della delibera di Rossi”.
Total
0
Condivisioni
Prec.
I piccoli campioni di grammatica figlinesi visitati dal sindaco

I piccoli campioni di grammatica figlinesi visitati dal sindaco

Figline Valdarno (Firenze) – Nelle ultime settimane si sono guadagnati la

Succ.
Rossi: più prevenzione contro l’osteoporosi

Rossi: più prevenzione contro l’osteoporosi

Firenze – “L’osteoporosi è una vera malattia sociale, che colpisce

You May Also Like
Total
0
Condividi