Elezioni europee e futuro, se ne parla a Lucca

Urne europee, Fondazione Rosselli presenta l’ultimo Quaderno

Lucca – Elezioni europee e sensibilizzazione all’esercizio del diritto democratico di voto, il prossimo appuntamento, organizzato dal gruppo di impegni civico lucchese, si terrà venerdì (19 aprile) alle 21 nell’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca
(in piazza San Martino). Ospite il Prof. Valdo Spini, direttore della rivista
Quaderni del Circolo Rosselli e Presidente della Fondazione Circolo Fratelli
Rosselli,
che presenterà l’ultimo numero della collana, interamente dedicato
all’Unione Europea, dal titolo Uno scatto in avanti per l’Europa. Ad introdurlo sarà il
Prof. Massimo Cellai.

Il “Quaderno” raccoglie gli interventi di qualificati studiosi che analizzano argomenti
cruciali per la comprensione dell’attuale dibattito intorno al futuro dell’UE.
Questioni che riguardano la capacità dell’Europa di esercitare un ruolo nelle relazioni
internazionali, il funzionamento delle istituzioni europee, il welfare e le politiche
sociali, le migrazioni e i diritti umani, le politiche fiscali, le sfide del Green Deal, la
transizione ecologica di fronte ai cambiamenti climatici, il coinvolgimento dei
giovani nel progetto d’integrazione europea.

“Il numero Uno scatto in avanti per l’Europa ci offre quindi l’opportunità di
approfondire questi importanti temi – spiegano gli organizzatori dell’incontro – e ci
permette di comprendere quale sia la posta in gioco delle prossime elezioni per il
rinnovo del Parlamento europeo: procedere nella costruzione dell’unità europea
o arrendersi ai condizionamenti dei nazionalismi sempre più diffusi nei vari
paesi europei, con possibili gravi conseguenze di ordine politico, economico e
internazionale. Ricordiamoci delle nostre responsabilità di cittadini che amano
l’Europa come l’Italia e le nostre città”.

I Quaderni del Circolo Rosselli sono una collana di fascicoli con cadenza
trimestrale, a carattere monotematico, iniziata nel 1981. Rappresentano un qualificato
e prezioso strumento per l’approfondimento di temi di carattere storico e politico.

L’incontro di venerdì 19 aprile alle 21 nell’Auditorium della Fondazione Banca
del Monte
(in piazza San Martino a Lucca) è gratuito e aperto a tutta la
cittadinanza, che è invitata a partecipare.


Valdo Spini, professore associato alla facoltà di Scienze Politiche Cesare Alfieri
di Firenze,
è stato deputato al Parlamento per otto legislature (fino al 2008) e
vicesegretario nazionale del Partito Socialista (1981-1984). Ministro dell’Ambiente,
sottosegretario all’Interno e agli Esteri, Presidente della Commissione Difesa della
Camera. Dal 2012 al 2023 è stato Presidente dell’Associazione delle Istituzioni
Culturali Italiane. E’ Presidente del Coordinamento Riviste Italiane di cultura. Tra i
suoi libri, Il socialismo delle libertà, Albert Meynier, Torino 1990; Viaggio dentro le
istituzioni, Baldini e Castoldi, Milano, 1992; Alla Convenzione Europea. Diario e
documenti da Bruxelles, Alinea, 2003; La buona politica. Da Machiavelli alla Terza
Repubblica. Riflessioni di un socialista, Marsilio, 2013; Sul colle più alto, Solferino,
Milano 2022.

Per qualsiasi informazione circa l’evento, contattare Lucca@Europa all’indirizzo
luccaeuropa@gmail.com o alla pagina Facebook Lucca at Europa.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Cartella sanitaria informatizzata, a breve il battesimo

Cartella sanitaria informatizzata, a breve il battesimo

Nelle prossime settimane per gli ambulatori della medicina del lavoro

Succ.
Amministrative, bandierine e entusiasmo per Schmidt

Amministrative, bandierine e entusiasmo per Schmidt

Il candidato del centrodestra: sicurezza, stop clientelismi, tramvia rivedibile

You May Also Like
Total
0
Condividi