Opere d’arte realizzate da persone con malattia di Parkinson all’asta al Pecci

Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci e il Fresco Parkinson Institute Italia Onlus, con il patrocinio della Regione Toscana e del Comune di Prato, promuovono una serata evento di beneficenza dedicata al progetto “Arte e benessere: welfare culturale al Centro Pecci”.

Nel corso della serata “Creatività in Movimento- Arte nel Parkinson”, in programma il 31 maggio a partire dalle ore 19.00, saranno battute all’asta opere realizzate da persone con malattia di Parkinson. Le opere saranno allestite in una mostra visitabile dal 6 al 31 maggio negli spazi del Centro Pecci.

Il ricavato della serata sarà interamente devoluto al sostegno delle attività del progetto “Arte e benessere: welfare culturale al Centro Pecci” in favore delle persone con malattia di Parkinson e delle loro famiglie e contribuirà alla realizzazione di laboratori settimanali di attività di arte e di danza con il metodo Dance Well. Gli interventi previsti dal progetto “Arte e benessere: welfare culturale al Centro Pecci” possono contribuire a migliorare i sintomi motori e non motori della malattia di Parkinson e garantiscono la partecipazione dei pazienti, in quanto piacevoli e socialmente stimolanti. Inoltre alcuni studi hanno mostrato che tali attività, oltre ad avere un effetto benefico sulle capacità motorie, aumentano l’autonomia, migliorano il tono dell’umore, riducono il senso di vergogna e consolidano i legami sociali tra i partecipanti.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Volley A1: Savino perde la sfida con Vero Volley Milano

Volley A1: Savino perde la sfida con Vero Volley Milano

Scandicci – Un duello durato tutta la stagione, bello e intenso, in cui

Succ.
Affitti turistici, presso il Sunia nasce un nuovo sportello per i residenti

Affitti turistici, presso il Sunia nasce un nuovo sportello per i residenti

Firenze – Un nuovo sportello a difesa dei residenti, all’insegna di

You May Also Like
Total
0
Condividi