Operazione nostalgia: mezza giunta in piazza contro l’orgoglio destro

Il sindaco Luca Vecchi ed altri assessori annunciano la loro presenza alla manifestazione antifascista di piazza Prampolini in risposta ai Neri per caso…

vecchi manifestazioneDue piazze, due manifestazioni, a pochi metri l’una dall’altra. La risposta del Coordinamento antifascista reggiano all‘Orgoglio della destra non si è fatto attendere. E così sabato mattina, contemporaneamente, si terrà il doppio sit-in: quelli della destra, che reclamano il diritto d’espressione e d’opposizione, in piazza Martiri del 7 luglio, quelli della sinistra invece, indignati dai toni nostalgici e dichiaratamente fascisti secondo loro, nella piazza simbolo della riconcilazione, dove insistono palazzo municipale e Duomo, piazza Prampolini.

Neri_Per_Caso_-_La_raccolta_frontAlla fine tutti contenti o quasi; l’orgoglio reggiano ha ottenuto la piazza che per primo aveva richiesto, gli altri invece hanno organizzato in men che non si dica una contro manifestazione radunando le sigle dei professionisti dell’antifascismo: dall’Anpi all’Arci, da Istoreco al Cervi, dai Comunisti a Rifondazione, da Sel al Pd, da Iniziativa laica alla Cgil.

L’appuntamento è per le 10.00; hanno già annunciato la loro presenza, naturalmente in piazza Prampolini, sia il sindaco Luca Vecchi che l’assessore Mirko Tutino.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Roccastrada: al via progetto per la cultura del teatro fra i giovani

Roccastrada: al via progetto per la cultura del teatro fra i giovani

Roccastrada – Avvicinare in maniera crescente i giovani alla cultura e ai

Succ.
Non basta urlare al “Fasssista”

Non basta urlare al “Fasssista”

Luca Vecchi è primo cittadino da un anno e otto mesi (come vola il tempo quando

You May Also Like
Total
0
Condividi