Il Giro d’Italia non partirà più dall’Ungheria

Firenze – Il Giro d’Italia non partirà più da Budapest come previsto quando era programmato a maggio. Erano programmate tre tappe in terra ungherese, naturalmente, annullate. Dovrebbe prender il via in Sicilia il 3 ottobre per concludersi il 25 con una cronometro a Milano.

Ma ancora ci sono tanti problemi da risolvere che gli organizzatori tengono sotto controllo. Uno riguarda le tappe sulle grandi montagne perché in ottobre le strade potrebbero essere inagibili per la neve oppure per l’infuriare del maltempo. Devono quindi essere pronti eventuali percorsi alternativi.

Inoltre la qualità dei partecipanti. Al momento sembrano (quasi) certi Vincenzo Nibali, lo slovacco Peter Sagan e l’ecuadoriano Richard Carapaz che vorrà tentare il bis nella corsa rosa. Sarebbe davvero un bel tris.

Insomma ancora tanti problemi (sperando che il virus ad ottobre sia un ricordo) compreso il calendario completo del 2020 che sarà reso noto entro il 20 maggio. Tentiamo di anticiparlo.

AGOSTO

1 : “Strade bianche” a Siena prima cosa in linea; 4 Milano-Torino; 5 Giro del Piemonte; dal 5 al 9 il Giro di Polonia; 8 : Milano-Sanremo; 9 Giro dell’Appennino; dal 12 al 16 Criterium du Dauphine (Francia); 21-23 campionai nazionali; il 25 Bretagne Classic (Francia); 28 : Trofeo Matteotti a Pescara; 29 : Memorial Pantani; dal 29 agosto al 20 settembre il Tour de France; 31-4/9 Troeo Coppi-Bartali con ultima tappa a Prato.

SETTEMBRE : 5 G.P. Larciano Pistoia; dal 7 al 14 Tirreno-Adriatico con le prime due tappe in Toscana la prima a Lido Camaiore la seconda Camaiore-Follonica; 16 Giro della Toscana a Pontedera; 17: Coppa Sabatini a Peccioli di Pisa; 19 Giro dell’Emilia; dal 20 al 27 campionati del mondo in Svizzera a Martigny; 20 G.P- Beghelli a Monteveglia Bologna; 22 Trofeo Lombardia un trittico in unica prova (Tre Valli Varesine; Coppa Agostoni a Lissone; Coppa Bernocchi a Legnano).

OTTOBRE – Dal 3 al 25 Giro d’Italia;    4 ottobre Liegi-Bastogne-Liegi; 10 l’Amstel Gold Race (Limburgo); 11 Gent Wevelgens (Belgio); 14 : A Travers la Fiandre (Belgio); dal 15 al 20 : Tour of Guange (Cina); 18 Giro delle Fiandre; il dal 20 al 21 Driedaagse Brugge De Panne (Belgio); 25 : Parigi-Roubaix; dal 20 all’8 novembre : Vuelta di Spagna;  31 : Giro della Lombardia.

I professionisti nel 2020 hanno disputato solo la corsa di Lajgueglia (Liguria) in febbraio.

Foto: Vincenzo Nibali

Total
0
Condivisioni
Prec.
Ristoratori in piazza, proteste: “Il rischio? Non riaprire mai più”

Ristoratori in piazza, proteste: “Il rischio? Non riaprire mai più”

Firenze – Stamattina, sotto la pioggia, un folto gruppo di ristoratori

Succ.
Musei civici e teatri, l’assessore Sacchi: “No riaperture il 18 maggio”

Musei civici e teatri, l’assessore Sacchi: “No riaperture il 18 maggio”

Firenze – Musei civici ancora chiusi, il 18 maggio “non sarà possibile

You May Also Like
Total
0
Condividi