Il centro riqualificato, il sole “negato” e Fulvio Montipò

E’ toccato all’assessore all’urbanistica Alex Pratissoli spiegare che il progetto di riqualificazione del centro storico, Palazzo Busetti e palazzo ex Poste, è tutto in regola nonostante un ricorso al Tar da parte di un gruppo di residenti del centro che teme per l’eccessiva altezza del ricostruendo stabile lamentando in tal modo problemi di visibilità solare. Sarebbero 9 i metri in più del nuovo edificio contro cui alcuni cittadini si sono scagliati; Pratissoli ha precisato che sì il nuovo edificio avrà un piano in più ma tale piano arretrerà di 2,5 metri rispetto al perimetro dell’edificio per non essere percepito dalla strada. E dunque, teoricamente, i residenti godranno dello stesso effetto sole. Per questo edificio, il contributo della società che interviene, la Blufield srl di proprietà dell’imprenditore reggiano Fulvio Montipò, è di 1,1 milioni di euro. Oltre alla nuova costruzione, l’intervento sponsorizzato Montipò, prevede anche la riqualificazione a fini pubblici della zona circostante e un contributo da 1 milione di euro per i Musei civici

Total
0
Condivisioni
Prec.
Dalla Regione quaranta milioni per le case popolari

Dalla Regione quaranta milioni per le case popolari

Pronto il bando per consentire ai Comuni di risanare il proprio patrimonio di

Succ.
Polveriera

Polveriera

You May Also Like
Total
0
Condividi