I vincitori della VII° edizione della Via dei Presepi di Cerreto Guidi

Cerreto Guidi – Si sono svolte a Cerreto Guidi le premiazioni della VII°edizione della Via dei Presepi, inclusa anche quest’anno nel circuito Terre di Presepi. La rassegna organizzata da un Comitato Promotore, dalla Parrocchia di San Leonardo e dal Comune di Cerreto Guidi, in collaborazione con la Pro Loco, l’Associazione C.C.N. Buontalenti e le contrade del Palio, si è avvalsa del patrocinio della Regione Toscana.

La Via dei Presepi ha ottenuto un notevole successo confermato in queste settimane dalla presenza a Cerreto Guidi di tante persone incuriosite dagli oltre 100 presepi allestiti.

Tra questi, quello all’uncinetto, è stato letteralmente gremito di visitatori giunti da molte parti d’Italia (Ravenna, Ferrara, Ancona, Genova, Viterbo, Roma, Milano, Mantova, Vicenza, Verona, Venezia, Lecce e Udine, solo per citare in ordine sparso alcune delle località riportate nel registro di presenze), ma anche dall’estero (Russia, Malta, India), per non tacere dei visitatori giunti da numerosissime località toscane. 

Un’apposita commissione di valutazione ha stabilito i vincitori della VII°edizione dellaVia dei Presepi, nelle tre categorie previste: tradizionale, bambini e materiali vari e/o di recupero, escludendo, naturalmente, come da regolamento, i vincitori di precedenti edizioni.

La giuria tecnica composta dall’assessore del Comune di Cerreto Guidi Paolo Feri, dal dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Cerreto Guidi Gabriella Menichetti, dall’esperto d’arte Claudio Caioli, dall’esperto di arte presepiale Piero Daresta e dal giornalista Carlo Salvadori ha indicato i seguenti vincitori:

Elenco premiati Giuria Tecnica:

Cat. BAMBINI presepe N.11- GRUPPO CATECHISTICO I°MEDIA

Cat. TRADIZIONALI presepe N.70 –GIUSEPPE MAZZA

Cat. MATERIALI DI RECUPERO presepe N.20 – DANILO ANCILLOTTI 

Attribuite, inoltre, dalla giuria tecnica tre menzioni speciali al presepe N.145 del Centro Girasole di Gavena, al presepe N.67 di Vincenzo Sessa e al presepe N.60 della Scuola Primaria di Cerreto. 

Nel corso della premiazione sono stati assegnati con distinte motivazioni, degli attestati di riconoscimento ai quattro presepisti “storici” (Fabio Bandini, Giuseppe Landi, Gessica Mancini e Ermindo Michetti) per meriti specifici e per quelli più generali legati alla promozione della Via dei Presepi.

In contemporanea con La Via dei Presepi, si è svolto anche il 7° concorso dedicato a pittori, scultori e fotografi denominato “Dipingi la Natività“. Le opere sono state esposte nelle vetrine delle attività commerciali del centro storico fino al giorno dell’Epifania. Un’apposita commissione ha indicato come vincitrice l’opera di Mauro Baroncini esposta nella vetrina dell’ ortofrutta “Giuliano” in via Guidi. 

La Via dei Presepi sarà visitabile ancora per qualche giorno e in particolare fino a domenica 14 gennaio 2018.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Ciclismo: nel 2018 trenta corse per gli juniores toscani

Ciclismo: nel 2018 trenta corse per gli juniores toscani

Firenze – Sono 30 le corse in calendario per il 2018 per i 120 juniores

Succ.
Scuola: rientro burrascoso per lo sciopero degli insegnanti

Scuola: rientro burrascoso per lo sciopero degli insegnanti

Prato – Il rientro a scuola dopo le feste natalizie si prevede alquanto

You May Also Like
Total
0
Condividi