Festa degli alberi, un video celebra il rapporto bosco-uomo

Firenze  – Regola il clima, il ciclo dell’acqua, la conservazione della biodiversità, ma anche la produzione dei funghi e delle erbe spontanee. Tutto questo fa il bosco per l’uomo con il quale il bosco si rapporta offrendogli spazio per il temp libero, rendendo bello il paesaggio.

Nella giornata in cui si celebra la Festa degli Alberi, che cade oggi 21 novembre, la Regione Toscana ha prodotto un video in cui si racconta quanto gli alberi siano importanti per l’uomo.

Tante infatti sono le interazioni tra il bosco – che ad oggi copre la metà del territorio regionale – e le persone che nell’ambiente forestale lavorano, oltre sedicimila secondo i dati del Rapporto sullo Stato delle Foreste in Toscana.

“Spesso diamo per scontati questi “servizi ecosistemici”, garantiti a tutti noi dalla semplice presenza delle foreste, ma non è così – ha detto la vicepresidente e assessora all’agricoltura Stefania Saccardi – Per generarli serve infatti tanto lavoro, occorrono professionalità diversificate e una gestione sostenibile che sappia bilanciare conservazione degli ecosistemi da un lato ed economia rurale dall’altro. Questo video – prosegue Saccardi – vuole accendere i riflettori su chi normalmente lavora nell’ombra, in aree interne e in un settore di cui troppo poco spesso si parla. Eppure le foreste e la loro gestione entrano ogni giorno nelle vite di tutti, grazie a servizi essenziali quali l’acqua potabile, il legno e i prodotti non legnosi, la biodiversità”.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Sartre vs Heidegger: la vecchia lite filosofica parla all’uomo di oggi

Sartre vs Heidegger: la vecchia lite filosofica parla all’uomo di oggi

Una conferenza del filosofo Sergio Givone

Succ.
Appello di Bonaccini. Reggio tentenna. Il Governatore scende in campo: dalle nostre parti rispondono “presente” in pochi ma buoni

Appello di Bonaccini. Reggio tentenna. Il Governatore scende in campo: dalle nostre parti rispondono “presente” in pochi ma buoni

Il presidente della Regione Stefano Bonaccini rompe gli indugi e si candida alla

You May Also Like
Total
0
Condividi