Cerca di vendere una confezione di caffè, poi ruba le offerte per il Bangladesh

Firenze – Ieri sera, poco prima delle 22 in Via Taddea a Firenze, un uomo di 42 anni, avanzando la scusa di vendere una confezione di caffè, si è appropriato di un salvadanaio contenente offerte in favore della comunità del Bangladesh scapando poi a gambe levate. Fuga che si è arrestata pochi metri dopo, quando l’uomo è stato bloccato dai tiitolari dell’agenzia di lavoro interinale palcoscenico del furto, poi dai carabinieri.

Secondo la ricostruzione degli uomini dell’Arma, l’uomo, pregiudicato, già  gravato da numerosi precedenti penali ed attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, è entrato nel locale allo scopo di vendere una confezione di caffè. Prima di uscire, però, ha afferrato il contenitore delle offerte per il Bangladesh. E’ stato lo stesso titolare dell’agenzia che, accortosi del furto, in compagnia di un dipendente  lo ha inseguito. Lo hsnno raggiunto mentre l’uomo cercava di aprire il salvadanaio. Cercando di scappare il 42enne ha cominciato a spingere e colpire con pugni il dipendente dell’agenzia, un ragazzo 27enne bengalese, che tuttavia è riuscito a trattenerlo fino al tempestivo intervento di una pattuglia del Nucleo Radiomobile che ha provveduto ad arrestarlo. Il ragazzo dipendente dell’agenzia interinale ha riportato lievissime lesioni che sono state refertate presso il pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria Nuova. La refurtiva, ancorché danneggiata ma integra nel valore, è stata restituita al titolare mentre il 42enne è stato giudicato con rito direttissimo presso il Tribunale di Firenze.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Milano Unica, le imprese pratesi verso la ripresa nonostante le incertezze sui mercati

Milano Unica, le imprese pratesi verso la ripresa nonostante le incertezze sui mercati

Prato – Sono 54 le imprese del distretto pratese produttrici di tessuti

Succ.
Aeroporto, pista “corta”, Giorgetti: “Non abbiamo avuto comunicazioni”

Aeroporto, pista “corta”, Giorgetti: “Non abbiamo avuto comunicazioni”

Firenze –  Accorciamento della nuova pista dell’aeroporto di

You May Also Like
Total
0
Condividi