Caso Azzollini: così non va

La Giunta per le autorizzazioni del Senato aveva detto di si alla richiesta di arresti domiciliari del Senatore Azzollini, il PD e l’aula avrebbero dovuto confermare la posizione.

Ora col voto segreto che nega la richiesta della magistratura è stato fatto un danno gravissimo al diritto, alla giustizia e alla credibilità stessa del Senato.

Col voto segreto non sapremo mai chi ha votato cosa, ma la colpa verrà data non a torto al PD e questo dimostra la grande sciocchezza fatta dal gruppo nel non dare un indirizzo chiaro di voto. La legalità e il rispetto delle regole devono essere il faro del PD. Così non va!

 

Total
0
Condivisioni
Prec.
Piccole imprese crescono: invertito il trend dopo molto tempo

Piccole imprese crescono: invertito il trend dopo molto tempo

Finanalmente positivo il saldo nascita-cessazione delle aziende reggiane secondo

Succ.
Gestione Acer: esposto alla Corte dei Conti

Gestione Acer: esposto alla Corte dei Conti

Un esposto alla Corte dei Conti sulla gestione del patrimonio immobiliare delle

You May Also Like
Total
0
Condividi