Capi rubati in macchina per 670 euro, denunciati tre peruviani

Calenzano – A bordo della macchina avevano capi di abbigliamento di numerose marche sottratti per un valore complessivo di 670 euro. Per questo tre peruviani di 31, 26 e i 25 anni, tutti già noti alle Forze dell’Ordine e domiciliati a Firenze, sono stati denunciati a piede libero ieri pomeriggio dai Carabinieri della stazione di Calenzano per i reati di furto aggravato e ricettazione. Nel quadro della normale attività di perlustrazione del territorio, i militari hanno fermato per un controllo i tre uomini e il veicolo sul quale si trovavano a bordo in via Salvanti. Durante la perquisizione del mezzo, dal cofano sono spuntati fuori i vestiti ancora muniti di cartellini e placche antitaccheggio.

Gli uomini dell’Arma hanno allora deciso di compiere accertamenti più approfonditi che hanno rivelato come i capi di abbigliamento fossero stati rubati in mattinata in alcuni negozi della zona. La merce è stata restituita ai rispettivi proprietari. Per il 26enne è scattata anche la denuncia per inosservanza della legge sugli stranieri in quanto non aveva lasciato l’Italia entro il termine disposto dalla questura di Novara e notificatogli lo scorso luglio. non lasciava il territorio italiano entro il termine dall’intimazione del Questore di Novara notificata lo scorso luglio.

Total
0
Condivisioni
Prec.
Conte e Todde alla Gkn, il 20 settembre nuovo tavolo col ministro Giorgetti

Conte e Todde alla Gkn, il 20 settembre nuovo tavolo col ministro Giorgetti

Firenze – L’ex premier Giuseppe Conte e il viceministro Alessandra

Succ.
Teatro Niccolini: inaugurazione nel nome di Paolo Poli

Teatro Niccolini: inaugurazione nel nome di Paolo Poli

Firenze – Tornano gli spettacoli al Teatro Niccolini, il più antico di

You May Also Like
Total
0
Condividi