40 nuovi alloggi ERP in sei comuni toscani

Firenze – Sono 40, i nuovi alloggi edilizia residenziale pubblica che verranno presto acquisiti e attribuiti alle famiglie assegnatarie,  grazie a un finanziamento di otto milioni di euro della Regione Toscana. Gli alloggi sono collocati a Massa (dove verranno realizzati 8 appartamenti), Montopoli in Val d’Arno (4), Cecina (20), Pelago (6), Villafranca in Lunigiana (4) e Lucca (4), che sono i comuni comuni che hanno ottenuto i punteggi maggiori in graduatoria.

È stata infatti  approvata la graduatoria delle proposte presentate dai comuni toscani per il finanziamento.

Il bando, che utilizzava risorse del Fondo sviluppo e coesione, era rivolto alle amministrazioni comunali disponibili ad acquistare appartamenti di proprietà pubblica o privata, già disponibili, vuoti, da tempo invenduti, e quindi pronti a essere utilizzati dai Comuni come edilizia residenziale pubblica.

Il finanziamento verrà erogato a questi comuni in due tranche da Artea, l’organismo pagatore della Regione, a condizione che i nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica divengano agibili entro sei mesi. Gli appartamenti dovranno inoltre avere un elevato standard energetico (almeno pari alla classe B).

Total
0
Condivisioni
Prec.
Editori e scrittori: il caso del capolavoro di Italo Svevo

Editori e scrittori: il caso del capolavoro di Italo Svevo

Il difficile parto di uno dei più importanti romanzi del Novecento

Succ.
Happy Hannukah all’altra Reggio: chissà perché per una parte politica si devono tagliare i rapporti con Israele mentre sarebbe necessario il dialogo col criminale Putin

Happy Hannukah all’altra Reggio: chissà perché per una parte politica si devono tagliare i rapporti con Israele mentre sarebbe necessario il dialogo col criminale Putin

Iren sigla un patto con Mekorot, compagnia idrica nazionale israeliana, che

You May Also Like
Total
0
Condividi